Ricordare CristoChi era Gesù cristo? Il mercoledì, 23 dicembre 2015 è stato il 210imo anniversario della nascita di Joseph Smith.

Anche se Joseph Smith è stato il primo profeta della Chiesa di Gesù Cristo, a volte chiamata la Chiesa Mormone, ed è considerato dai membri come il profeta tramite il quale è stata restaurata l’antica Chiesa di Cristo, i membri della Chiesa fanno davvero poco per celebrare la sua data di nascita.

Probabilmente questo accade perché il compleanno di Smith è vicino al Natale, ed anche se i Santi degli Ultimi Giorni apprezzano ed amano il contributo di Joseph Smith, essi adorano Gesù Cristo, quindi il Natale ha una priorità molto più grande.

Chi era Gesù Cristo?

Quindi, mi piacerebbe evidenziare dieci cose importanti che il ministero di Joseph Smith ci ha insegnato riguardo a chi era Gesù Cristo.

Questi punti vengono dalla traduzione di Joseph Smith del Libro di Mormon e della Perla di Gran Prezzo, così come alle sue rivelazioni contenute in Dottrina ed Alleanze.

10. Gesù ci conosce personalmente

prima-visioneQuando Joseph Smith ha chiesto in preghiera delle istruzioni, sono venuti in visita Dio Padre e Gesù Cristo di persona. Ha imparato chi era Gesù cristo e che Gesù lo conosceva e lo aveva ascoltato personalmente.

Questo è un potente esempio di come possiamo interagire con Gesù quotidianamente.

9. I sacrifici dell’Antico Testamento erano un simbolo del sacrificio di Gesù Cristo

sacrifici-israelitiJoseph Smith ha insegnato che le persone dei popoli antichi erano a conoscenza della futura venuta di Gesù Cristo, e che il loro servizio di adorazione che comprendeva il sacrifici da parte degli Israeliti, erano in preparazione di Lui.

8. La Resurrezione è un dono gratuito per tutta l’umanità

ResurrezioneJoseph Smith ha insegnato che la resurrezione di Gesù Cristo è realmente accaduta, e che questa resurrezione era necessaria per far si che tutta l’umanità potesse risorgere.

Nel Libro di Mormon impariamo che la resurrezione è il dono della grazia di Cristo per tutta l’umanità ed a dire il vero, per tutte le cose viventi.

7. Gesù ha sofferto per tutti i nostri dolori

gesu-ha-soffertoIn aggiunta al soffrire per i nostri peccati, quando Joseph Smith ha tradotto il Libro di Mormon ha appreso dagli insegnamenti del profeta Alma che Gesù ha sofferto per tutte le nostre sofferenze e dolori così che quando siamo in difficoltà Gesù ci possa confortare e prendersi cura di noi. Questa dottrina così confortante vi può aiutare durante molte delle ore difficili.

6. Egli ha creato la terra

creazioneAbbiamo molte cose per cui dobbiamo essere grati a Gesù Cristo. Joseph Smith ha aggiunto una cosa in più: la creazione del mondo. Gesù Cristo ha creato il mondo sotto la direzione di Dio, il Padre.

La creazione è ciò che ci permette di avere una vita fisica parallela alla sofferenza di Gesù per i nostri peccati e che ci permette di avere una vita spirituale.

5. Gesù ha visitato le Americhe

Gesù-ha-visitato-le-AmericheNel Libro di Mormon, il quale fu tradotto da Joseph Smith, è stato scritto un resoconto del ritorno sulla terra da parte di Gesù Cristo dopo la sua resurrezione in modo da poter visitare gli antichi abitanti del continente americano.

Durante questa visita Gesù insegnò molte delle dottrine che ha anche insegnato nel Nuovo Testamento, come il sermone del monte, o l’importanza di rinascere, ed anche la dottrina che va incontro agli bisogni specifici per quel gruppo di persone e periodo particolare, come l’importanza del sacramento tramite la cena del Signore.

4. Le sofferenze di Gesù hanno salvato molte anime

sofferenze-di-GesùIn aggiunta a coloro che hanno la possibilità di accettare Gesù Cristo da adulti, Joseph Smith ha insegnato che le sofferenze di Gesù hanno il potere di salvare molte altre persone, includendo i bambini che sono morti senza battesimo, e le persone che sono morte senza avere la possibilità di conoscerLo.

3. L’influenza di Cristo da a tutti una coscienza

gesu-illumina-la-conscienzaIl Libro di Mormon insegna che la coscienza, o la capacità che si eredita per cui gli uomini e le donne possono sapere la differenza tra il giusto ed lo sbagliato viene da Gesù Cristo.

Questa viene chiamata la “luce di Cristo”. Comprendere che Gesù ci aiuta ad illuminare la nostra coscienza aumenta la nostra comprensione del suo ruolo.

2.La grazia di Cristo ci aiuta anche dopo la redenzione dei peccati

grazia-di-CristoJoseph Smith ha insegnato che la grazia di Gesù Cristo è abbastanza potente per poterci aiutare anche in aggiunta della redenzione dei nostri peccati. Ci può aiutare a vivere una vita più simile a quella di Cristo tramite il servizio, lo studio e la preghiera.

1. Egli vive

cristo-viveChi era Gesù Cristo? La potente e durevole testimonianza di Joseph Smith su Gesù Cristo è: “Ed ora, dopo le numerose testimonianze che sono state date di lui, questa è la testimonianza, l’ultima di tutte, che diamo di lui:

Che egli vive! Poiché lo vedemmo, sì, alla destra di Dio; e udimmo la voce che portava testimonianza che egli è il Figlio Unigenito del Padre”.

Christopher D. Cunningham

The following two tabs change content below.

collaboratore

Questo articolo è stato scritto da uno dei volontari di GesuCristo.org. Se siete interessati a contribuire con i vostri testi (oppure video, grafica ecc), per favore contattaci.

Ultimi post di collaboratore (vedi tutti)

Pin It on Pinterest