la bibbiaIl dono dello Spirito Santo è ancora necessario, dopo che si muore? Mi è stato detto tutti coloro che passano dall’altro lato hanno una comunicazione spirituale istantanea, indipendentemente dal loro credo religioso. Questo renderebbe il dono dello Spirito Santo inutile?

lo spirito santo

Grazie per avermi fatto una domanda che pone due argomenti spesso non collegati tra loro, sottolineando quanto sia importante ottenere una chiara comprensione dei principi di base e del loro vero significato.

Come sapete, il potere (o l’influenza) dello Spirito Santo e il dono dello Spirito Santo, sono due aspetti diversi.

Qual è la differenza tra l’influenza e il dono dello Spirito Santo?

Manuale di Principi evangelici, Capitolo 7: Lo Spirito Santo

Il “potere” è la comunicazione spirito a spirito, ed è simile a quello che hai descritto, e potrebbe essere presente nel mondo. Quindi, hai ragione quando dici che, dopo, avremo la stessa comunicazione, con lo Spirito Santo. 

Ma il dono dello Spirito Santo, che è l’obiettivo dell’ordinanza di conferma, è sostanzialmente più significativo, in diversi modi. Il principio fondamentale, che risponde alla tua domanda, però, è quello della santificazione.

“Se la giustificazione rimuove la punizione per il peccato passato, allora la santificazione rimuove la macchia o gli effetti del peccato… Si può giustamente parlare di santificazione con il battesimo dello Spirito, o di essere ‘battezzato con il fuoco, e con lo Spirito Santo’ (Mosè 6: 66)” (Anziano D. Todd Christofferson; “Giustificazione e santificazione”, Ensign, Giugno 2001).

Alma fa un passo avanti, descrivendo il risultato di tale santificazione.

“Pertanto essi erano stati chiamati dopo questo ordine sacro, e sono stati santificati, e le loro vesti sono state lavate e rese bianche attraverso il sangue dell’Agnello.

Ora, dopo essere stati santificati dallo Spirito Santo, dopo aver avuto le loro vesti imbiancate, essendo puri e senza macchia davanti a Dio, non potevano considerare il peccato se non con ripugnanza; e sono stati molti, moltissimi, che furono purificati ed entrarono nel riposo del Signore loro Dio” (Alma 13:11-12).

Questo è ciò che si intende per essere “nati di nuovo”.

“Noi diventiamo progressivamente purificati e santificati, quando io e voi siamo lavati nel sangue dell’Agnello, siamo nati di nuovo, e riceviamo le ordinanze e onoriamo le alleanze che sono amministrate dall’autorità del Sacerdozio di Melchisedec” (Anziano David A. Bednar, “Dovete nascere di nuovo”, La Stella, Aprile 2007).

Questo è ciò che è necessario per ottenere l’ingresso nel regno celeste:

“E nessuna cosa impura può entrare nel suo regno; perciò nulla entra nel suo riposo, salvo coloro che hanno lavato le loro vesti nel mio sangue, a causa della loro fede, e il pentimento di tutti i loro peccati e della loro fedeltà fino alla fine.

Ora, questo è il comandamento: Pentitevi, voi tutte estremità della terra; venite a me e siate battezzati nel mio nome, affinché possiate essere santificati mediante il ricevimento dello Spirito Santo, per poter stare immacolati dinanzi a me all’ultimo giorno” (3 Nefi 27:19-20).

Quando esercitiamo la fede nel Signore Gesù Cristo, siamo motivati a pentirci di tutti i nostri peccati. Il primo frutto del pentimento è il battesimo per immersione per la remissione (perdono) dei peccati.

Mentre il battesimo con l’acqua permette la parte della giustificazione dell’espiazione che lavora in noi e che ci salva dall’inferno, è il dono dello Spirito Santo (battesimo del fuoco) che permette la parte della santificazione dell’espiazione che lavora in noi, e che ci rende possibile il diventare senza macchia e avere la vita eterna.

È meraviglioso che il nostro Padre celeste abbia fornito tutti i suoi figli di un modo per tornare a Lui.

Quanto siamo fortunati ad avere il Suo vangelo, in cui ci è permesso di condividerne una piccola parte, per portare ancora più anime a Cristo, permettendo loro di ricevere l’esaltazione.

The following two tabs change content below.

collaboratore

Questo articolo è stato scritto da uno dei volontari di GesuCristo.org. Se siete interessati a contribuire con i vostri testi (oppure video, grafica ecc), per favore contattaci.

Ultimi post di collaboratore (vedi tutti)

Pin It on Pinterest